CHE COSA E’ LASERGRBL

LaserGRBL è uno tra i migliori programmi per le marcatrici laser auto-costruite. E’ in grado di caricare e inviare disegni in formato GCode ad arduino, ma è anche in grado di marcare autonomamente immagini, fotografie e loghi.

A differenza di altri programmi, LaserGRBL è stato specificatamente progettato per l’uso con tagliatrici-marcatrici laser hobbistiche. Per poter usufruire di tutte le funzionalità di LaserGRBL la tua marcatrice deve supportare la modulazione di potenza (TTL/PWM) attraverso il comando “S”.

Con la sua capacità nativa di marcare delle immagini (conversione da raster a GCode) LaserGRBL è una alternativa facile e gratuita a programmi quali picengrave, benbox, T2laser per tutti coloro che non hanno bisogno d’altro che di uno strumento semplice ed efficace.

Ho sviluppato LaserGRBL per usarlo con la mia marcatrice laser, e sono felice di poterlo condividere con tutti quelli che desiderano usarlo. LaserGRBL è compatibile con Grbl v0.9 e Grbl v1.1

DOWNLOAD

Il download è disponibile su github.com

LaserGRBL è gratuito e opensource, ma il suo sviluppo richiede tempo e denaro. Trovi utile LaserGRBL? Supporta il suo sviluppo con una donazione!

Donate

FUNZIONALITA'

UNA MARCATRICE FAI DA TE

A differenza delle macchine laser professionali, usate per il taglio e la marcatura di materiali difficili come i metalli, una marcatrice laser hobbistica usa un laser di media o bassa potenza che può marcare o tagliare materiali deboli come cuoio, balsa e compensato, acrilico, cartoncino.

Normalmente queste macchine a bassa potenza sono costruite da entusiasti del fai-da-te, ma è anche possibile trovare su ebay alcuni kit economici (100-200€) che possono essere acquistati ed assemblati da chiunque.

I macchinari professionali sono fornite con un loro software professionale e molto complesso. Una macchina fai-da-te non ha solitamente un software predefinito, o ne ha uno molto semplice. LaserGRBL è pensato per fornire alcune funzioni avanzate anche a chi ha una marcatrice hobbistica.

Vuoi costruire una marcatrice laser? Segui le nostre guide!

COME FUNZIONA

Di base ci sono 4 elementi che interagiscono tra di loro

  • Un computer dotato di LaserGRBL oppure qualsiasi streamer G-Code
  • Una scheda Arduino UNO con il firmware GRBL
  • Alcuni circuiti elettronici (alimentatore, diodo laser, motori passo passo & driver per questi ultimi)
  • Un po’ di componenti meccanici (guide, cuscinetti lineari, cinghie, pulegge…)

Il computer parla con la scheda Arduino attraverso la porta USB in un linguaggio standard chiamato G-Code

G0 X10 Y10 (Fast move to position X10, Y10)
M3         (Turn on Laser)
G1 X20 Y10 (Linear move to X20, Y10)

G-Code è il nome del linguaggio di programmazione più comune usato nelle  macchine a controllo numerico (CNC). Il set dei comandi base include G0 (posizionamento rapido) G1 (movimento lineare) G2 e G3 (arco orario ed anti-orario).

La scheda Arduino UNO con il  firmware Grbl traduce questi comandi in impulsi per i motori passo passo, controlli di direzione, e di potenza del laser.

I driver per i motori transformano gli impulsi a bassa corrente provenienti da Arduino, in segnali di potenza per i motori passo passo.

Vuoi costruire la tua marcatrice laser? Segui una delle nostre guide!